Loading...
Computer

Diventa un esperto di computer in un batter d’occhio!

Forse non avete mai avuto occasione di vedere niente di diverso da Windows su un computer, se non forse Mac Os su macchine di fascia alta.

Per questo potreste lecitamente domandarvi:

Perché interessarsi a Linux, se non lo usa nessuno?

Semplice. Perché Linux è IL FUTURO dell’informatica.

Provate a dare un’occhiata a questo link:

https://www.wired.it/mobile/smartphone/2017/10/24/samsung-linux-on-galaxy/

Se il top di gamma degli smartphone Samsung propone Linux, sembrerebbe che ci sia un motivo…

 

Un motivo che viene sentito anche alla Microsoft, se è vero che anche Microsoft loves Linux…

https://blogs.technet.microsoft.com/italy/2016/09/20/powershell-on-linux/

Windows 10 propone il cosiddetto WSL, Windows Subsystem for Linux. In pratica, vi consente di utilizzare varie versioni (o meglio, distribuzioni) di Linux senza uscire da Windows.

Ma questo ha creato un problema serio: visto che Windows prende i virus e Linux no (prossimamente vedremo anche il perchè…), succede che quando un virus si affaccia al nostro WSL, Linux ritiene di non avere di fronte un granchè di minaccia, ma in effetti poi il virus attacca il sistema Windows sottostante, con effetti immaginabili…

Vi ricordate NotPetya, per esempio? Un virus che bloccò completamente migliaia di computer, e quindi di relativi servizi anche pubblici, e che richiedeva il pagamento di un riscatto di 300 dollari per sbloccare ciascuna macchina…?

Qui sotto c’è il desktop di una versione di Linux rimaneggiata da me… Vi piace?

 

Altri articoli:

Inquinamento: quali effetti?

Acqua di rubinetto… Sicura e controllata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scelto dall'autore