Loading...
Acqua

Oggi parliamo di costi…

Probabilmente ti starai chiedendo quanto costa installare l’apparecchio che ti sto proponendo.

È normale, ma vorrei farti vedere piuttosto il contrario: cioè quanto ti costa NON averlo.

Abbiamo visto che l’acqua dinamizzata con i sistemi Sonatec ha numerosi vantaggi.

In primo luogo, rende sicura l’acqua che esce da tutti i rubinetti di casa tua per uso alimentare; quindi per bere e per cucinare.

Prendiamoci un orizzonte temporale di dieci anni, e vediamo cosa significa per le nostre tasche.

Probabilmente oggi stai acquistando acque minerali per bere, e stai cucinando con l’acqua di rubinetto. E, come abbiamo già visto, la bollitura non risolve affatto i problemi di inquinamento delle acque di rete; perciò

  • stai SPENDENDO SOLDI per le acque minerali,
  • stai TRASPORTANDO pesanti casse di acqua,
  • stai IMMAGAZZINANDO queste stesse casse,
  • stai ACCUMULANDO bottiglie vuote di plastica, e nonostante tutto ciò…                                                                                                                                                                                                                .
  • ti stai INTOSSICANDO lo stesso, con i cibi cotti con acqua di rete.

Facciamo due conti, almeno grossolani. In famiglia bevi due o tre bottiglie al giorno? Possiamo calcolare una spesa di un euro al giorno?

Se è così, stai spendendo 360 euro l’anno, e 3600 euro in dieci anni, SOLO per l’acqua minerale da bere, e SENZA RISOLVERE NULLA.

Andiamo avanti.

Il calcare costringe ad aumentare le dosi di detersivi, e ad usare ammorbidenti e prodotti anticalcare per avere migliori risultati di lavaggio.

Quindi vediamo. Possiamo calcolare 30 euro al mese per i detersivi? E altri 10 per gli ammorbidenti e gli anticalcare? Senza considerare i prodotti per l’igiene personale, che ugualmente saranno ridotti con migliori risultati di idratazione della pelle.

I detersivi saranno dimezzati, e i coadiuvanti del tutto azzerati. Quindi una spesa di 40 euro al mese sarà ridotta a 15; in un anno risparmierai 300 euro, in dieci anni 3000. Senza considerare i benefici per l’ambiente di una tale scelta.

Proseguiamo.

Una famiglia media spende dagli 800 ai 1500 euro l’anno per l’energia elettrica. La maggior parte di questa viene consumata per riscaldare l’acqua dentro lavatrici, lavastoviglie e scaldabagni; l’eliminazione delle incrostazioni calcaree vi farà risparmiare il 20% dei consumi, e quindi circa il 10% del costo. Stiamo parlando quindi mediamente di altri 100 euro l’anno, 1000 euro in 10 anni.

Ancora non abbiamo finito.

I lavaggi eseguiti in lavatrice con acqua calcarea causano una usura prematura dei tessuti. Quanto spendete per sostituire i vostri capi di abbigliamento? La risposta a questa domanda ovviamente dipende da voi… Ma sono certo che si tratta di cifre rilevanti; soprattutto se visti in un arco temporale piuttosto ampio.

E per concludere…

Lavatrice, lavastoviglie, scaldabagno, caldaia, dureranno di più e richiederanno meno interventi di manutenzione. L’intero impianto idraulico sarà al riparo dalla necessità di costosi interventi. Difficile quantificare esattamente questa voce… Ma senza dubbio è molto rilevante.

Ecco, abbiamo visto quanto vi costa… NON attrezzarvi con questa fantastica innovazione tecnologica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *