Loading...
Motivazionali

Oggi parliamo di te…

Proprio così.

Finora ti ho parlato di me e del mio prodotto…

Ma oggi voglio farti una domanda a bruciapelo.

Sei un PERDENTE o un VINCENTE?

Ti sei mai posta/o seriamente questa domanda ?

 

Sarai sicuramente concorde con me che è molto più facile e bello considerarci dei vincenti, l’immagine di chi perde ci riporta allo sportivo che fallisce, al bambino che perde nel gioco, al ragazzo che corre ed arriva dopo gli altri.

Però è l’atteggiamento con cui affrontiamo la vita quotidiana, il lavoro, la famiglia, che ci dice veramente chi siamo.

Vediamo assieme quali atteggiamenti distinguono una persona vincente da una perdente.

Un perdente tende a dire:

– Questo non si può fare

– Non si può fare meglio di così

– Non c’è tempo per farlo

– Non mi hai capito

– Non cambio opinione

 

Un vincente tende a dire:

– Vediamo cosa si può fare

– E’ una opportunità per migliorare

– Troverò il tempo per farlo

– Cercherò di esprimermi meglio

– Sembra che abbiamo opinioni diverse

 

Come puoi vedere, questi atteggiamenti evidenziano in modo diverso dal consueto la differenza tra le persone vincenti e perdenti.

Ora l’immagine del perdente è diversa da quella che avevi prima, ora ti puoi riconoscere meglio.

Quindi chi sei veramente ? Un vincente o un perdente ?

Cosa puoi fare per avere l’atteggiamento del vincente?

Puoi essere un vincente seguendo questi semplici consigli :

 

  • Fissa gli obiettivi
  • Prepara il resoconto sul loro raggiungimento
  • Controlla il grado di soddisfazione degli altri sui tuoi sforzi
  • Evita gli errori
  • Utilizza meglio le risorse
  • Impegnati costantemente
  • Impara a terminare ciò che inizi
  • Controlla lo stress

 

Un salutone e… ad maiora. Semper.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *